Skip to content
Lombrico Stampa E-mail

La lunghezza del lombrico varia da 2 a 30 centimetri. La sua bocca è priva di denti e pertanto non danneggialombrico le radici delle piante. E’ anche privo di orecchie ed occhi, tuttavia è molto sensibile alle vibrazioni.
Vive sotto terra, da dove si usa spesso farlo uscire producendo vibrazioni sul suolo.
Mangia soprattutto resti di piante in decomposizione. Insieme al cibo inghiotte un po’ di terra che smuove scavando in continuazione. Tale lavoro di scavo rimuove ed arieggia il terreno, ed è per questo che il lombrico è molto utile all’agricoltura.
Le uova di lombrico sono racchiuse in un bozzolo grande come un pisello e di colore rossiccio. Ogni bozzolo contiene diverse uova e i lombrichi possono continuare a deporle per diversi mesi senza accoppiarsi di nuovo. Le uova si schiudono all’interno del bozzolo: in genere sopravvive un solo lombrichino che fuoriesce quando ha raggiunto all’incirca i 2 cm di lunghezza.
Il lombrico è ad un tempo maschio e femmina, cioè è ermafrodita, tuttavia deve accoppiarsi con un altro lombrico per scambiarsi il seme maschile.

 

Ambiente