Skip to content
Il trapiantin Stampa E-mail

Nella buona stagione, e cioè a cominciare da fine maggio, sino alla fine di giugno, si formavano in paese, o anche in collaborazione con altri paesi, squadre ad trapiantin. Questa figura tipica di lavoratore, che potevasi lontanamente paragonare al piantatore di caffé delle Americhe di altri tempi, fungeva da piantatore di riso nella Bassa vercellese. Di diverso aveva soltanto l'acqua, e cioé il riso veniva piantato nella risaia allagata

 
< Prec.   Pros. >