Skip to content
Bardana Stampa E-mail

Erba biennale, detta anche lappa o lappola: ha radice grossa, foglie ovali, lunghe circa mezzo metro, fusto alto fino a un metro; dai semi si estrae un olio, l’olio di bardana; le radici si usano come diuretico, per depurare il fegato e per rinforzare il cuoio capelluto.
E’ una pianta caratteristica perché, per trasportare i semi, si serve del pelo degli animali; infatti quando un animale, ad esempio una pecora, le passa vicino, la bardana lascia cadere il suo seme provvisto di specie di uncini sul pelo della bestia. Il seme poi si staccherà, cadrà sul terreno e darà vita a una nuova pianta.

 
Pros. >

Ambiente