Skip to content
Casale Monferrato Stampa E-mail
Indice articolo
Casale Monferrato
I ponti del casalese

Il quartiere di oltreponte

Un po' di storia del quartiere e della scuola che vi sorge.
La zona dove oggi sorge il quartiere di Oltreponte fin dai tempi più antichi era attraversata dal fiume Po che non aveva un letto stabile e aveva come contorno una grande foresta di querce e pioppi. Nella zona vi erano alcune baracche di pescatori e qualche cascina. Nel 1929 il Comune di Casale acquista dal Demanio Militare l'area lungo la riva sinistra del fiume ed inizia a smantellare la fortificazione detta "testa di ponte". Sorgono così le prime case (1938) e la tipografia Marietti (1943). Le case saranno poi colpite dai bombardamenti della Seconda Guerra mondiale e verrà anche distrutto il ponte stradale. Ancora oggi vengono ritrovate delle pericolose bombe inesplose.
Terminata la Seconda Guerra Mondiale, ricostruito il ponte che era stato bombardato, il nuovo quartiere abitativo viene man mano prendendo forma. Nel 1956, in via Italo Rossi viene costruita la scuola elementare: ha una "ala" (quella verso nord), che ospita cinque classi e comprende un piccolo alloggio per la bidella.


 
< Prec.   Pros. >