Skip to content
Il campanaro Stampa E-mail

campanePer arrotondare le magre entrate di un tempo si poteva anche guadagnare  qualcosetta con l'impegno di suonare le campane. Nelle chiese era compito del sacrista.
Le campane delle chiese richiamavano i fedeli alla preghiera al mattino e alla sera.
Per le torri campanarie civiche c'era un addetto che si sobbarcava  l'impegno, unitamente ad altre mansioni, di fare il campanaro.
Non si suonavano le campane solo a mezzo giorno,ma anche nelle grandi occasioni o in casi di pericolo.

 
< Prec.   Pros. >