Skip to content
Home arrow Tradizioni arrow Canti e danze arrow Proverbi e modi di dire arrow Proverbi e modi di dire della zona del Po
Proverbi e modi di dire della zona del Po Stampa E-mail
Indice articolo
Proverbi e modi di dire della zona del Po
Altri proverbi e modi di dire

Altri proverbi e modi di dire

Pasà ‘l Po caval d’na büsca.
Passare il Po a cavallo di un fuscello, cioè fareun’azione molto rischiosa.

Al Po al va ‘nté cal vò.
Il Po va dove vuole cioè può e quindi vadove vuole.

Beivi Po e Tani.
Bere l’acqua del Po e del Tanaro, nel senso di bere in modo spropositato.

Acqua corrente non beve il serpente, la beve Dio e la bevo anch’io!
Un tempo i pescatori del Po per dissetarsi bevevano l’acqua del fiume, ma prima di accostare l’acqua alle labbra si facevano il segno della croce e pronunciavano le parole scritte sopra per evitare il pericolo di contrarre malattie.



 
Pros. >